Informativa sul trattamento dei dati
GDPR – Regolamento UE n. 679/2016

Premessa
Euro Executive srl con sede legale ed operativa in Padova (PD) Via D. Turazza, n.48 int. 32, e-mail: privacy@euroexecutive.it, svolge attività di gestione e recupero dei crediti, sia in ambito di prevenzione che di sollecito ed esazione, oltre a tutte quelle attività accessorie e complementari utili allo svolgimento delle principali, anche in forza di licenza della Questura di Padova.

Campo di applicazione e Finalità
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 679/2016 (GDPR), i dati sono raccolti, trattati ed archiviati esclusivamente al fine di:
- poter svolgere i servizi di gestione e recupero crediti, oltre alle attività connesse e funzionali, o eventuali acquisizione di crediti deteriorati da terzi (non-performing loans);
- adempiere alle disposizioni normative in materia di recupero crediti (ex art. 115 TULPS);
- adempiere alla normativa per il contrasto del riciclaggio di denaro (D.lgs. 90/2017);
- adempiere alle disposizioni fiscali e tributarie derivanti dallo svolgimento dell’attività d’impresa;
- assolvere tutti gli obblighi ed adempimenti derivanti dal lo svolgimento dell’attività di impresa, descritta nella premessa.

Modalità del trattamento
I dati sono raccolti, trattati ed archiviati in forma cartacea, telematica ed informatica, sia tramite personale interno, che di quello esterno.
In entrambi i casi, il trattamento avviene sulla base di incarichi formalizzati (sia per i responsabili che per gli incaricati) precedentemente all’inizio della fase di trattamento, e contestualmente ad una adeguata informazione ed istruzione sulle misure di sicurezza e sulle procedure da adottare per garantire un livello di sicurezza adeguato. I dati saranno conservati per un tempo non superiore a quello strettamente necessario all’espletamento dell’incarico conferito. Tutti i dati saranno trattati nel rispetto dei principi di liceità, correttezza, e proporzionalità, con le modalità strettamente necessarie per perseguire le finalità inerenti il rapporto contrattuale e per il tempo necessario alla definizione di qualsivoglia operazione contabile e/o amministrativa e per gli adempimenti in materia fiscale.

Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati
La Euro Executive ha come obiettivo il trattamento dei dati necessari (a titolo esemplificativo e non esaustivo: ragione sociale, informazioni su sedi, fatturato, riferimenti bancari per il trasferimento delle somme, etc.) allo svolgimento della propria attività, sia con riferimento a specifiche normative di settore (ad esempio legate alla Licenza di P.S. e normativa antiriciclaggio) sia ai fini statistici interni ed organizzativi.
Il mancato conferimento di tali dati da parte del soggetto interessato, renderebbe impossibile lo svolgimento dell’attività, sia secondo le procedure organizzative in uso, che le vigenti normative in materia, diverse da quelle relative alla "Privacy".
Tutti i dati trasferiti alla Euro Executive dal cliente/mandante che fanno riferimento a terzi soggetti (ad esempio debitori e/o garanti e/o coobbligati) sono trattati sulla base di una dichiarazione in cui si attesta che il soggetto titolare li abbia precedentemente raccolti e trattati in conformità alla vigente normativa.
Con riferimenti ai debitori, la Euro Executive tratta i relativi dati, in qualità di Responsabile al trattamento, al solo fine di poter svolgere la propria attività caratteristica. Questi sono trasferiti dalla mandante (Titolare al trattamento dei dati) sulla base di un incarico, in relazione all’insorgere di una obbligazione sorta in precedenza e non ancora soddisfatta. Durante il trattamento, i dati potranno essere aggiornati. È facoltà del debitore, autorizzare la Euro Executive a trattamenti e finalità diverse.

Soggetti ai quali i dati possono essere comunicati e l'ambito di diffusione dei dati medesimi
I dati potranno essere comunicati e/o trasferiti a terzi soggetti, sia in Italia che all'estero, al fine di raggiungere lo scopo dell’incarico conferito. A titolo esemplificativo i soggetti a cui possono essere trasferiti o comunicati i dati, possono essere: soggetto interessato, professionisti, collaboratori, consulenti, autorità giudiziarie, banche, istituti di credito e finanziari, assicurazioni, pubblica amministrazione, imprese partner, altre imprese di recupero crediti, imprese di informazioni commerciali (per acquisizione di informazioni aggiuntive) agenti di esazione e recupero, con i quali la Euro Executive ha raggiunto accordi commerciali per il raggiungimento degli scopi aziendali.
I dati relativi alla clientela ed ai debitori non vengono diffusi; viene fatto salvo il caso della pubblicazione dell’elenco dei clienti presenti e passati: sono tuttavia esclusi la diffusione dei dati e l'utilizzo per fini di comunicazioni pubblicitarie da parte di terzi soggetti.

Diritti esercitabili dall’interessato
Aspetti generali
In conformità con quanto disposto dal GDPR (articolo 15 e seguenti), il Titolare del trattamento agevola l'esercizio dei diritti del singolo interessato, tenendo ben presente che le relative interazioni e comunicazioni devono sempre rispettare i seguenti criteri:
- forma concisa, trasparente, intelligibile e facilmente accessibile, con un linguaggio semplice e chiaro.
Le informazioni sono fornite per iscritto o con altre modalità, anche con mezzi elettronici.
Termini e tempistica
Il Titolare del trattamento fornisce all'interessato le informazioni relative all'azione intrapresa riguardo a una richiesta, entro un mese dal ricevimento della richiesta stessa.
Conformemente a quanto disposto dal GDPR, tale termine può essere prorogato di due mesi, se necessario, tenuto conto della complessità e del numero delle richieste, in tal caso, il Titolare del trattamento informa l'interessato di tale proroga.
Diritti esercitabili
L'interessato ha il diritto di ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano.
Inoltre, l'interessato ha il diritto di ottenere l'accesso ai dati personali nonché alle seguenti informazioni:
- le finalità del trattamento;
- le categorie di dati personali in questione;
- i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
- quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
- l'esistenza del diritto dell'interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento; - il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo;
- qualora i dati non siano raccolti presso l'interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
- l'esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all'articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l'importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l'interessato.
Qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un'organizzazione internazionale, l'interessato ha il diritto di essere informato dell'esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell'articolo 46 relative al trasferimento.
Il Titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento, e nel caso l'interessato chieda ulteriori copie può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi.
L'interessato ha, altresì, il diritto di ottenere la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo, e tenuto conto delle finalità del trattamento, l'interessato ha il diritto di ottenere l'integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.
L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l'obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, se sussiste uno dei motivi seguenti:
a) i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
b) l'interessato revoca il consenso e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento (a titolo esemplificativo, un obbligo di legge);
c) l'interessato si oppone al trattamento e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento (a titolo esemplificativo, un obbligo di legge);
d) i dati personali sono stati trattati illecitamente;
e) i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;
f) i dati personali sono stati raccolti relativamente all'offerta di servizi della società dell'informazione;
Il Titolare del trattamento se ha reso pubblici dati personali ed è obbligato a cancellarli, tenendo conto della tecnologia disponibile e dei costi di attuazione adotta le misure ragionevoli, anche tecniche, per informare i titolari del trattamento che stanno trattando i dati personali della richiesta dell'interessato di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati personali.
L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:
a) l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;
b) il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
d) l'interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.
Se il trattamento è limitato, tali dati personali sono trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell'interessato o per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un'altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell'Unione o di uno Stato membro.

La richiesta per l'esercizio dei diritti dell’interessato, può essere effettuata inviando un’email all'indirizzo sotto riportato.

Titolare e responsabile al trattamento dei dati - Modalità di contatto
Titolare e responsabile al trattamento dei dati è EURO EXECUTIVE srl, con sede in Padova, Via D. TURAZZA 48 int. 32, ed è raggiungibile a mezzo posta elettronica al seguente indirizzo:
privacy@euroexecutive.it, oppure al numero telefonico (+39) 049 8076988 - fax (+39) 049 8076990.

Diffusione e disponibilità della nota informativa
La presente nota informativa è resa disponibile attraverso:
- il sito internet www.euroexecutive.it;
- la consegna e l’accettazione al momento della raccolta dei dati;
- le condizioni generali di vendita, ove previste.